Parco Naturale di Cabo de Gata-Nijar

Unico deserto d'Europa

In questo momento – nel mese di dicembre 2007 – celebra il 20 ° anniversario Parco. Un sogno di desertico paesaggio, scogliere scoscese, in meravigliosi colori brillanti montagne, belle spiagge sabbiose e baie mozzafiato.

La parte scenica spettacolare del nostro viaggio finora è chiamato anche "unico deserto d'Europa". Come facciamo a sperimentare questo nuovo e di nuovo a meraviglie naturali, possono né parole né fotografie descrivere la totalità delle impressioni che comprende, per non parlare di trasmettere. Ecco perché abbiamo lasciato le parole, ma mostrano alcune foto.

Nel Salinas de Acosta a Cabo de Gata può essere temporaneamente osservare fenicotteri, dove fare già giorni 2000 Gli animali sono stati contati.

Dopo diverse escursioni in montagna, lungo la bellissima costa e le attrazioni del parco nostro viaggio visita continua.

Nel giro di pochi chilometri mostra di nuovo un paesaggio completamente cambiato, con alternanza di insediamenti turistici brutto con grandi teli di plastica delle aziende agricole.

Per lo più la transizione da teli di plastica e mare è appena visibile. Un aspetto interessante è, che interferiscono con molti viaggiatori sul teli di plastica, ma poi basta acquistare a buon mercato presso i negozi discount che, compresi i prodotti di allevamento. Buon appetito!

Quando Übernachtungsplatz ricerca a Calahonda sappiamo Günther, il giorno dopo andiamo insieme a Salobreña. Sul campo la graziosa città di Salobreña, stiamo ancora imparando Ralf, Conoscere Gerd e Tekla.

Il pomeriggio divertente va al di ispezione reciproca veicolo perfettamente in una serata conviviale, che si completa alle temperature più fresche della sera poi un po 'Stagioni incontro con vin brulè. Una giornata di divertimento e una serata molto divertente!

In alto, sopra il passo a Salobreña trono dal 10.Jh. Castello moresco Castillo Árabe di documentata, che è stato utilizzato dal Nasridenkönigen così come residenza estiva.

L'indomani mattina presto portiamo i metri faticose al castello dietro di noi, visitare ampiamente l'intero sistema e godere della splendida vista della Sierra Nevada e la costa. Vogliamo continuare nel pomeriggio a Granada. Sempre questi addii ...

Il dall'UNESCO "Patrimonio dell'Umanità" a Granada – la Alhambra - è, naturalmente, un must- assoluto. E 'incredibile, ciò che centinaia di anni fa dai costruttori – Mori (non: Maurern!) – è stato fatto. Deve essere visto se stessi!

La costa occidentale di Salobreña dovrebbe essere vale la pena vedere, e così andiamo da Granada a Cordoba non direttamente, ma torna a Salobreña, a Cordoba poi a visitare da Malaga.

Il clima è, come del resto doveva venire di nuovo, da sogno 6 Settimane ora leggermente peggiori, così rimandiamo il nostro viaggio verso le montagne sulla via del ritorno a Cordoba. Prendiamo di nuovo Günther e percorrere via Algeciras, nella graziosa cittadina di Tarifa.

Il nostro pernottamento è ca. 12 km a nord-ovest di Tarifa su una bella spiaggia di sabbia con dune alte e vista sul ca. 20 km di distanza l'Africa. Navi, passare lo Stretto di Gibilterra, oltrepassare proprio qui.

Incontriamo continuamente i viaggiatori interessanti. Tra cui una bella coppia dal Canada, invitandoci spontaneamente in Canada.

Poco prima della fine diciamo addio a Tarifa di Günther, la direzione di unità Portogallo. Abbiamo voluto andare in Marocco, e il 30.12. Spedizione Algeciras a Ceuta da.

La colazione si va avanti 30.12. tasso nach in Algeciras.

Dal momento che ci sono familiari a Algeciras qualcosa, troviamo l'agenzia con i biglietti economici anche al primo tentativo. Nel prezzo promozionale temporaneo è disponibile per 100 euro (normalmente 188 euro) non solo il Hin- Biglietto di ritorno (2 Persone, 1 Camping Car), ma anche pari a documenti doganali finiti completati per il veicolo e una forma a persona per l'ingresso in Marocco.

Vogliamo raggiungere il traghetto in tempo e andare a destra per il porto. Ci sono quasi nessun tempo di attesa e prima di sapere, lascia il traghetto veloce dal porto di Algeciras, e abbiamo una splendida vista di Gibilterra.

A Ceuta riempiamo i nostri serbatoi di diesel a basso e ci facciamo dopo il rifornimento pari sulla strada verso il confine. I cosiddetti "aiutanti" che ignorano e suggeriscono dall'apparenza fiducioso, mentre l'ignoranza delle conoscenze necessarie valico di frontiera.

Le formalità di frontiera sono più facili, quando avevamo questo preso dalle descrizioni dei libri e forum. Nel complesso, abbiamo bisogno di ca. 55 Minuti per completare il valico di frontiera.

Dal confine guidiamo dal Mediterraneo tramite Tetouan direttamente l'Atlantico a Larache in un campeggio gratuito, che è gestito da una delle compagnie di navigazione. Qui incontriamo anche Mike & Sue da Canada di nuovo.

Immagini

“La parte migliore della bellezza è la,
l'immagine non può giocare.”
(Sir Francis Bacon di Verulam, 1561-1626)