Non si viaggia più o avere vivevate?

San Miguel de Allende

In Dawson City soccombiamo quasi la tranquillità rilassante del nord lontano, l'affascinante Victoria prevenire le temperature autunnali appena peggio e la bellissima spiaggia di Baja California invita il traghetto terraferma che passa ogni giorno a correre.

Ora l'affascinante città coloniale di San Miguel de Allende trasuda lo stile di vita spensierato del sud, Minus temperature sono uno straniero, e in l'altopiano collinare di non procedere in traghetto ci esorta!

Così l'atmosfera magica e colorata del Pueblo Magico offuscato i nostri sensi, scopriamo qualcosa di nuovo ogni giorno, Incontra le persone straordinarie e le giornate disegnano inesorabilmente sopra.

Così è fatto: Abbiamo prenotare il nostro posto durante la notte già su base mensile, siamo stati ben quattro mesi hanno numeri di telefonia mobile messicano e sono ora negli altopiani centrali a San Miguel de Allende.

A metà aprile i bagagli l'ultimo "vacanza invernale" da USA e Canada, rendere il vostro RV pronto e imbarcarsi in un piccolo convoglio sul lungo viaggio verso nord.

Ora solo tre siti sono RV Park continuamente occupato e così come i nostri vicini restanti sono temporaneamente in viaggio, abbiamo il parco RV praticamente per noi.

Solo raramente venire in questo periodo dell'anno nuovi viaggiatori. Forse due camper al mese, che stare solo per una notte o per una settimana o più uguale al seguente.

In ogni caso, i volti pallidi e tanto meno per le strade della città sono da aprile a vedere e sperimentiamo solo gli aspetti piacevoli della sottoutilizzate, infrastrutture turistiche. Da luglio, i turisti tornano, Ma San Miguel non sembra mai affollata.

La stagione delle piogge, e di conseguenza è secco e polveroso fine giugno.

La gola è a disagio anche a breve commissioni, quasi dolorosamente secca e si ricorda vecchio occidentale, dove gli eroi hanno concluso la lunga corsa nel salone, per irrigare sé la polvere calda dalla gola secca.

Tutti sperano, che la pioggia atteso arriva presto e quindi l'aria respirabile è priva di polvere e fresco.

Con irrigazione artificiale si svolge nel Parco RV una lotta impari contro la siccità indomabile.

Cena spesso vorticosa rafficato venti metri alta nuvole di polvere in tutta la piazza e attraverso il mezzo di camper.

Il mouse, la slitta potrebbe solo indossare sul tavolo, si sente quindi come un blocco di levigatura a carta vetrata su.

San Miguel è la città dei festival, Arte e cultura.

Musica e fuochi d'artificio accompagnano le numerose feste, che si celebrano per lo più nei fine settimana e spesso per diversi giorni.

Anche a feste religiose moderno open-air musica dal vivo e fuochi d'artificio sono spesso parte integrante della manifestazione.

Al San Antonio Iglesias metà della notte musica è giocato e uno dei più grandi fuochi d'artificio poco prima dell'alba – su 6:00 Del mattino – assordante licenziato!

Come pazzo le campane vengono suonate a mano a gran voce. Inimmaginabile in Germania!

La Dia de los Locos si celebra nel mese di giugno "Giornata dei folli", presumibilmente al movimento colorato e folle fino a 10.000 Fools and over 50 Veicoli partecipanti. Un piacere veramente stupido!

Culturalmente San Miguel è un tesoro di un tipo speciale.

Musikkonzerte, Spettacoli di danza, Film Festival, Esposizioni, innumerevoli gallerie u.v.a.m. garantire, che viene fornito con assolutamente nessuna noia interessati.

Per lo sviluppo personale, una varietà di arti e mestieri corsi offrono.

Questi includono l'apprendimento di strumenti musicali, Danza, Fare dei Monili, Tessitura di tappeti, Fare ceramiche, Pittura, Fotografie u.v.a.m.

Da segnalare le numerose scuole e insegnanti di lingue rimangono, informare il prossimo spagnolo e altre lingue.

Si avvia la stagione delle piogge e scompare di polvere secca.

La maggior parte dei pomeriggi tirare isolate nubi bianche sul cielo azzurro altrimenti. In lontananza, diventano più dense, più scuro e muoversi inesorabilmente più vicino.

Poi Tláloc compie rapidamente essere rinfrescante lavoro e può di solito poco dopo la calda luce del sole splendere sera di nuovo.

Il paesaggio sta cambiando rapidamente. Verdi Ovunque, unità e spuntano natura.

"Le foglie spuntano roba" è la traduzione di Tláloc, il nome del dio della pioggia degli Aztechi.

Nel mese di agosto e settembre è di prestare lavoro straordinario, perché, in questi mesi, a causa del ritardo all'inizio, si attende il picco della stagione delle piogge. Siamo entusiasti e segnaleremo!

Il nostro soggiorno a San Miguel sperimentiamo palco come inaspettato e arricchente nel cammino finora.

Questa parte del viaggio porta le proprie qualità uniche con sé, con cui abbiamo, quindi non previsto e non vogliamo perdere.

Passeremo le prossime settimane a San Miguel e anche nelle aree circostanti in viaggio.

Immagini

“Ecco cosa succede,
quando si va in viaggio.”
(Albert Lortzing, 1801-1851)