Da Marrakech sopra l'Alto Atlante

Marrakech, Ouzoud, Zagora, DADE-Di, Todhra Gorge

Marrakech - la città di Sultan e antica capitale, il Marocco ha dato il nome - si ottiene attraverso paesaggi rosso-marrone, Situato nel verde intenso del colore di contrasto Arganien.

E disegnare colline color ocra più e si attraversa ampi altipiani a circa 1200 m Altezza.

L'ulteriore entriamo in città, la guida più all'esercizio di concentrazione. Tutti sono sulla strada oggi: Camion, Taxi, Gli autobus, Ciclomotori (anche "3sitzige"), Biciclette, Pedonale, Sedie a rotelle, Carrozze e carretti trainati da asini cavalli.

E in qualche modo, la stessa massa, viaggiano a velocità diverse e in qualsiasi direzione, anche attraverso la carreggiata, accomodante sulla nostra pista, improvvisamente persistente o destra sorpasso. Tra vigili urbani cercano con fischi e le mani risolute vivace miscuglio di regolamentare qualcosa. Ma quasi tutti si muove o il suo veicolo con cautela, prudente e adattata, in modo che vi sono situazioni pericolose difficilmente.

Il punto di riferimento di Marrakech è di circa 800 Anni e circa 70 m di altezza minareto della moschea Koutoubia.

Il parcheggio vicino alla moschea Koutoubia è per visitare il luogo ideale per la notte, perché qui la maggior parte delle attrazioni turistiche sono facilmente raggiungibili a piedi.

Sul parcheggio anteriore stretto sono solo Automobiles. Posteriore »dietro l'angolo" è possibile, ma per 50 Soggiorno DH.

Sulla famosa piazza Djamaa el Fna (Luogo dei Morti) osserviamo il trambusto di giocolieri, Venditori d'acqua e musicisti e visitare numerose attrazioni di questa città unica orientale.

Nel souk andiamo a fare shopping e di agire ai Babouches (scarpe tipiche berbere), fino a quando il dealer sto-dopo-la-acquisto-bancarotta inizia il suo show. "Buona qualità, miglior prezzo, costa solo materiale, Lavoro manuale, Vera pelle ... "

Ma noi conosciamo il prezzo e non sarà il primo contratto di concessione, insulti si allontana senza passare. Questo è anche parte dello spettacolo e pertanto non fanno capo.

Il secondo commerciante sarebbe felice insieme a tutte le scarpe 1000 DH. Ridiamo e lui è veloce a metà prezzo quotato.
"Solo per te, amico mio. Buona qualità, miglior prezzo, costa solo materiale, Lavoro manuale, Vera pelle ... ". E, e la ...

In 300 DH incontriamo una linea di resistenza ostinata, che deve essere incrinato. Ora gli diciamo, che ci ha già un altro operatore 250 DH ha comandato, ma che è ancora troppo costoso.

Come "deterrente" Le scarpe sono presentati a noi dalla concorrenza, cucita sulla cartone ondulato. Questa parte dello spettacolo difficilmente ci ha impressionato. "Noi non paghiamo 200 DH e non più, il mio amico!«. Vuole solo andare oltre in esso,. Come ulteriore escalation del Poker contrattazione dura diamo l'impressione, andare ora finalmente di nuovo al primo rivenditore. Gli atti! È d'accordo prontamente con 200 Vale a dire - ancora, amico mio! L'azione comincia a prendere in giro.

WLAN aperte possono essere trovati nel parcheggio di Marjane Casablanca, sulla strada per.

Una deviazione ci porta da Marrakech in quasi 200 km Ouzoud, le cascate più alte e più belle del Marocco.

Il binario unico e non garantiti strada si snoda in stretti tornanti di montagna in parte ripido roccioso su. Noi di solito hanno l'abisso profondo dalla nostra parte e quindi non vediamo l'ora per il sufficientemente ampia, ma striscia sterrata lungo la strada asfaltata Dodge.

Che 100 m alte cascate, la caduta verso il basso la roccia in due fasi, sono molto impressionanti. Solo l'ambiente molto turistica rovina il godimento della natura in questo splendido ambiente.

Poi torniamo a Marrakech, a da lì sulla N9 via Tizi-n-Tichka (Attenzione 2260 m) l'Alto Atlante per attraversare a sud.

E 'una bella passeggiata attraverso un suggestivo paesaggio di montagna con una splendida vista e appartata, costruita su un pendio di montagna villaggi.

Poco prima del vertice, ci incontriamo da conoscenti casuali con il loro MAN-VW, provenendo da sud e basta inserire una pausa in questa bellissima zona. Siamo uniti per pochi minuti per sostituire e le esperienze recenti e le ultime informazioni da.

L'Alto Atlante, con il suo fino a circa 4000 picchi metri, rappresenta la barriera naturale del Sahara. Questo lo vediamo in modo particolarmente chiaro, quando ci troviamo durante Südabfahrt bruscamente nella steppa desertica. Questo brusco passaggio, non ci saremmo aspettati. Rispetto con l'Algeria, il deserto del Marocco è sollecitato da Atlante molto più a sud.

Raggiungiamo Ouarzazate Valle del Draa verde, in seguito alla "strada del sud di Ouarzazate" il deserto di Zagora. A Zagora ci parla su un driver motorino: "I Meccanica, avere officina. Lubrificare Camion?"" Quanto?«» 50 DH komplett. «» OK!"Lo seguiamo e ci presenta con orgoglio un workshop assolutamente pulito e ordinato.

Da un grande secchio grasso grasso pistola è riempito con le dita e subito due dipendenti andare sotto la macchina e fare fuori con l'ingrassatore. Tutta la troupe è assolutamente gentile e accomodante. Chiunque passa attraverso Zagora, possono qui per circa 4.50 Lasciare EUR Lubrificare il veicolo!

Garage Iriki – Al Aziz
Av Atlas - Zaouite Elbaraka 45900 Zagora – Marocco
GSM: +212(0)66663083 / (0)67736655
GPS: N30 19.373 W005 50.323 / N30 19.248 W005 50.397
E-Mail: garage_iriki@yahoo.fr
4×4, Landrover, Toyota, Mitsubishi, Nissan

Già a Marrakech abbiamo notato, che il veicolo sporadicamente gocciolante. Dopo le gocce ora regolari ora è diventato ancora più forte e puzza tanto per il diesel, ci dirigeremo verso Agdz sulla bellissima CP Kasbah Palmeraie, che è circondata da un magnifico palmeto. Qui vogliamo ribaltare la cabina da solo e cercare la causa.

Ci vuole tempo, fino a trovare la perdita alla linea strappato. Il piano non è fortunatamente centimetri dal punto di connessione, in modo da poter ridurre il condotto flessibile al piano e ricollegare.

Abbiamo anche approfittato della opportunità, il più recente dei due Famiglia Kasbahs (Kasbah = castello-come edificio) - La Kasbah Asslim – da visitare. Il nonno dell'attuale proprietario è stato l'ultimo Kaid (simile ad un conteggio) questa zona e controllato una zona all'interno di un raggio di circa 20 km. Il vecchio e il nuovo Kasbah della famiglia erano collegati da un ponte, tra i quali una volta ha portato la carovana attraverso percorso.

Si tratta di un tour divertente e perspicace del Kasbah ancora abitata, che ci riporta ai tempi delle grandi carovane e dà una buona visione della vita tradizionale di famiglia.

Infine, ci godiamo le viste espansive dalla terrazza sul tetto nella bellissima valle del Draa e la vecchia Kasbah nelle immediate vicinanze.

Ora è tutta una questione Gole del Dades la Ouarzazate lungo la strada di Ouarzazate nella Gola Dades. Anche in questo caso, ancora una volta offrono una splendida vista sulla valle selvaggia e romantica, su straordinarie formazioni rocciose e vecchi Kasbah.

Nelle curve strette la strada si snoda in salita e offre una vista vertiginosa sui tornanti fino al fondo della gola. Dal momento che già in attesa del viaggio di ritorno!

Ci dirigiamo di nuovo alla "Strada della Kasbah" e la bellissima Dattelpalmenoase Tinerhir nella Gola Todhra.

Nella stretta gola Todhra volti gigantesca roccia sporgono parzialmente 400 m in verticale in aria.

Nel punto più stretto la gola è solo 10 m di larghezza.

Attraversiamo Tinerhir un pezzo sulla N10 in direzione di Errachidia, poi einzubiegen nella R702, che ci condurrà nel Tafilalt Erfoud. Da oasi in oasi, in parte è impressionante larghe wadi lungo attraverso vaste pianure desertiche, il luccichio attraverso rossastre o brunastre montagne sono delimitate all'orizzonte.

In Erfoud vogliamo accumulare e noi comprare in Suq verdure, ci scambiamo i soldi in una banca e ci sono apparentemente solo diesel dalla barili nel deserto oasi di Merzouga, riempiremo qui a Erfoud anche ancora lo stesso nostro serbatoio.

Da Erfoud vogliamo Erg Chebbi, le più alte dune del Marocco.

Immagini

“Modifica rafforza l'appetito.”
(Euripide, 480-407 in. Chr.)